Il contesto

Lack of planning for the inclusion of refugees

At the moment there is no plan for the inclusion of refugees which can provide the services and tools for partecipation and integration into society. The number of asylum seekers is increasing and only 10% can optain it, giving rise to a huge housing crisis.

  • 2950 Asylum seekers hosted in the structures in the area of Treviso.
  • Only 10% of aslyum seekers obtained the refugee status

Beneficiari di status di rifugiato senza tetto

Il conseguimento di status di rifugiato porta nella quasi totalità dei casi all’uscita dai programmi di accoglienza. Privi di mezzi di sostentamento, molti finiscono per strada in condizioni di disagio ed insicurezza. Nell’inverno 2016-17 sono state registrate 70 presenze di rifugiati nei servizi di dormitori emergenziali e con un 45% di casi esclusi dai servizi, per mancanza di disponibilità.

  • 70 presenze di rifugiati nelle strutture per senza tetto nell’inverno 2016-2017 (dato dormitorio caminantes, caritas)

Case sfitte e consumo di suolo

É presente un grande patrimonio immbiliare sfitto o abbandonato che crea situazioni di degrado urbano e rurale. Nella provincia di Treviso sono censiti 8076 efifici inutilizzati, 624 nel comune di Treviso per un totale di oltre 3000 alloggi. (Dati Istat censimento 2011).

  • 8076 edifici inutilizzati nella provincia di Treviso
  • 624 nel comune di Treviso (per un totale di 3000 alloggi)

Il nostro progetto

Progetti di inserimento abitativo e sociale di rifugiati e disoccupati italiani attraverso interenti di rigenerazione urbana.

Un gruppo di beneficiari selezionati, seguiti da professionisti del settore, otterrà una casa in comodato d’uso in cambio dell’attuazione di un intervento di ristrutturazione dell’immobile per una durata pari all’entità economica del lavoro.